sunshine-blogger-award

SUNSHINE BLOGGER AWARD 2020

Qualche giorno fa sono stata nominata da Mariarita (24hourstrotter.com) per partecipare al Sunshine Blogger Award 2020! Era un po’ di tempo che ne sentivo parlare, ma non riuscivo mai bene a capire in che cosa consistevano. Con questa “nomination” ho potuto saperne di più, quindi grazie mille Mariarita!

Per cominciare… Il Sunshine Blogger Award non è altro che una sorta di “premio”, se così si può dire, che viene passato da un blogger ad un altro; sostanzialmente, lo scopo principale è quello di presentare il proprio blog ai lettori, rispondendo ad alcune domande che “chi ci ha passato il testimone” ci ha posto. È un modo per venire a conoscenza di contenuti nuovi, per appassionarci a diversi modi di scrivere, di raccontare, di fotografare.

Il regolamento del Sunshine Blogger Award 2020

Sono poche e semplici le regole da rispettare per chiunque voglia partecipare a questo “contest”:

  1. Citare (e ringraziare 🙂 ) la persona che ci ha nominati, inserendo il link al suo blog
  2. Rispondere alle domande che ci ha rivolto
  3. Nominare altri blogger (che seguiamo con piacere) e porre loro altrettante domande
  4. Scrivere le regole e inserire l’immagine del logo

Facile, no?

Sunshine blogger award

Le mie risposte alle domande di Mariarita alias 24hourstrotter.com

  1. COME E QUANDO È NATA L’IDEA DI APRIRE UN BLOG DI VIAGGI?
    Alla possibilità di aprire un blog di viaggi ci pensavo da un po’ (un annetto circa), ma il tutto si è concretizzato solo verso marzo, in pieno lockdown. Era un continuo rimandare a causa del poco tempo a disposizione, ma in piena pandemia non ho più avuto scuse!

2. SE GESTISCI IL TUO TRAVEL BLOG PER HOBBY, COME RIESCI AD ESSERE COSTANTE E COME CONCILI LA TUA VITA LAVORATIVA CON LA PASSIONE PER LA SCRITTURA?
Diciamo che fino ad ora ho avuto “vita semplice”. Ho iniziato ad aprire il blog in quarantena, quando all’epoca avevo solo da pensare alla tesi di laurea e a finire l’università, in quanto ero a casa dal lavoro. Il difficile verrà a settembre, quando ricomincerà la scuola. Sarà una bella sfida, ma sono convinta che se c’è passione e ambizione, nella vita si possa fare tutto!

3. TI RIFERISCI AD UNA NICCHIA PARTICOLARE, O AD OGNI TIPO DI VIAGGIATORE, SENZA ALCUNA ECCEZIONE?
Diciamo che il mio blog non è per qualsiasi tipo di viaggiatore: parlo principalmente di trekking in montagna, viaggi in paesi freddi dell’Europa e più in generale di viaggi on the road in giro per il mondo. Ecco, se un lettore appassionato di villaggi in riva al mare arriva qui… probabilmente troverà poco pane per i suoi denti!

4. SOLITAMENTE VIAGGI DA SOLA O IN COMPAGNIA?
Di solito viaggio con Valerio, il mio compagno. Ho però fatto qualche viaggio di gruppo e in passato andavo spesso in vacanza con gli amici!

5. TRA QUELLI VISITATI, QUAL È STATO IL PAESE CHE PIÙ TI HA COLPITO E HA INFLUENZATO IL TUO MODO DI PENSARE?
Sicuramente la Finlandia e la Norvegia, sia per bellezze viste che per stile di vita. Le istituzioni scolastiche funzionano benissimo, gli aiuti alle famiglie possono davvero definirsi tali, la gente è molto più rilassata, si lavora meno ore ma meglio. Insomma, credo che gli italiani abbiano tanto da imparare! Inoltre, i paesaggi innevati che si vedono da novembre ad aprile… Aah che meraviglia!

6. QUALE È STATA LA PIÙ BIZZARRA ESPERIENZA VISSUTA IN VIAGGIO?
Mmm questa domanda è difficile… Questa esperienza non è stata tanto bizzarra, diciamo che probabilmente me la ricorderò a lungo. Indonesia, Bali: due notti in una capanna molto carina in mezzo alla vegetazione, tetto in paglia. Prima notte: un giant gecko lungo quasi quanto il mio braccio scende dal tetto e si avvicina al nostro letto. Io non sono schizzinosa, ma lo schifo che ho provato alla vista di questa cosa viscida! Seconda notte: stessa cosa della prima. Un incubo 😀

7. QUALI SONO I PAESI CHE, COVID PERMETTENDO, VORRESTI VISITARE NEL 2021?
I sogni nel cassetto sono tanti! Mi piacerebbe tanto tornare in Norvegia in estate, ma anche un bel road trip negli USA non mi dispiacerebbe!

8. E A QUALI VIAGGI HAI DOVUTO RINUNCIARE A CAUSA DELLA PANDEMIA?
Non mi ci far pensare… All’Alaska, il mio grande sogno. Sigh 🙁

9. COME TI PREPARI PER UN VIAGGIO IMMINENTE? TI DOCUMENTI SU INTERNET, PRENDI SPUNTO DAI BLOG, TI AFFIDI A GUIDE CARTACEE O A TESTIMONIANZE DIRETTE?
Un po’ tutto quello che hai detto. Solitamente la prima cosa che faccio una volta deciso il Paese da visitare è comprare la mia affidabilissima Lonely Planet. Poi leggo e rileggo decine di blog! Cerco anche gruppi su Facebook della località da me scelta e guardo centinaia di fotografie su Instagram, segnandomi i nomi dei posti che attraggono la mia attenzione, e ovviamente cerco qualcosa anche su Pinterest!

10. QUAL È LA TIPOLOGIA DI STRUTTURA RICETTIVA CHE PREDILIGI QUANDO VIAGGI?
Io e Valerio tendenzialmente cerchiamo una camera (o quando è possibile, un intero appartamento) su AirBnb/Booking, ma spesso capita di andare in tenda in campeggi attrezzati o in alternativa in ostello.

Le mie nomination per il Sunshine Blogger Award 2020

Per questo Sunshine Blogger Award 2020 nomino:

  • Aura aurasenzaelle.com
    Aura è un’appassionata di montagna e instancabile trekker. Amate i posti più caldi? Di Tunisia ne sa a pacchi.
  • Lucia ioviaggiocontopolino.it
    L’esperta più esperta di parchi Disney che io conosca!
  • Edoardo safariboreali.com
    Uno dei miei travel blog preferiti. Parla di aurora boreale e viaggi oltre il Circolo Polare Artico. Devo aggiungere altro?

Sei stato nominato? Ecco le mie domande per te!

  1. Cosa ti ha portato ad aprire un blog di viaggi?
  2. Hai mai pensato di fare del travel blogging un lavoro? O è una semplice passione?
  3. C’è un luogo nel mondo in cui ti senti maggiormente a casa?
  4. Hai mai vissuto una situazione spiacevole in uno dei tuoi viaggi?
  5. Ti trasferiresti mai all’estero? Per lavoro o altre motivazioni… Se si, dove ti piacerebbe andare?
  6. Qual è il tuo più grande sogno di viaggio?
  7. Sei più tipo da vacanza al mare, escursioni in montagna o visita alle città d’arte? O hai altre preferenze?
  8. Qual è il viaggio che ti ha regalato più emozioni e che rifaresti altre mille volte?
  9. Quali sono le 3 cose che non possono mai mancare nel tuo bagaglio?
  10. Sei mai stato in un posto perché lo avevi visto in un film?

Ragazzi confido in voi, non spezzate la catena! 🙂

A presto,

Ciarly

(Se, nel frattempo, siete curiosi di sapere le mie esperienze di viaggio in Europa in epoca Covid, vi rimando a quest’articolo!)

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto